La mia storia

Ottantatrévirgolaottantasei (9° giorno pt)

Vorrei abbracciare tutte le ragazze che in questi giorni mi sono state vicino, a quelle che mi sopportano, a quelle che si confidano, a quelle che ce l’hanno fatta e condividono con me la loro gioia, a quelle che non ce l’hanno fatta e hanno bisogno di forza per rialzarsi, e a quelle che, come me, si trovano in questo straziante limbo.

Avevo programmato di fare test di gravidanza + beta venerdì 21 marzo, ovvero all’undicesimo giorno pt. In anticipo di qualche giorno rispetto a quanto mi aveva detto di fare l’ospedale… Perchè io faccio sempre di testa mia. E poi, mi sembrava romantico far coincidere il giorno della verità con il primo giorno di primavera.

Qualche giorno fa mi sono resa conto di avere, ben nascosto in un cassetto in bagno, un test di gravidanza. E’ già dall’inizio di questa settimana che provo la tentazione di farlo… Ma ho sempre resistito. Fino ad oggi.

Stamattina, 9 pt, mi sono alzata presto rispetto ai miei recenti canoni, ovvero alle otto e un quarto, grazie alla vicina che, come accade spesso, ha deciso di spostare i mobili di qua e di là per chissà quale motivo.
In realtà ero sveglia già da un po’. E continuavo a pensare a quel maledetto test.
Ho aperto gli occhi, sono scesa dal letto e mi sono detta: “Ma sì. Facciamolo.”
Sono corsa in bagno e, prima di perdere il coraggio, ho scartato il test e l’ho fatto. Poi ho appoggiato lo stick sul bordo del lavandino per attendere il risultato. E’ comparsa una linea. Una sola.

Mi sono messa a ridere. Una risata tipo quella di Joker… Avete presente?
Ho cominciato ad imprecare sottovoce.
Cosa cavolo credevo? Che potesse essere… Positivo?
Certo. Come no. Buona questa, Eva.

Dopo circa un minuto, ho riguardato il test. Così, per sicurezza.
E ho riso di nuovo. Ma non sembravo più Joker.
C’era una seconda linea. Un po’ pallida, ma c’era.
C’è davvero? mi sono detta.
CazzoCazzoCazzoCazzoCazzo
E urlando questo mantra (vi ho mai detto che ho fatto un corso di bon ton?) sono corsa in camera, dove c’è più luce, e mi sono messa a guardare il test da ogni angolazione possibile ed immaginabile.

Oh, la seconda linea c’era davvero.

Ho chiamato Marito, che era in giro per lavoro. Gli ho urlato di tornare a casa. Lui non mi ha chiesto perché, l’aveva già capito.
Mi ha accompagnato a fare le beta. Inizialmente non pensavo di farle oggi. Insomma, volevo solo togliermi lo sfizio di fare il test. Tanto, sapevo che sarebbe stato negativo, non ci sarebbe stato bisogno di fare le analisi del sangue. E invece.
Cazzo, a questo punto io volevo sapere.

Quando sono tornata a casa dal laboratorio ho cercato di stare calma. Mi sono messa a giocare a Candy Crush Saga. Non ho ancora passato il livello su cui sono ormai da un mese. Ma chissenefrega.
Ho guardato un film horror. Mi rilassano. Lo so, sono strana. Lo scoprite ora?

Dopo qualche ora ho telefonato al laboratorio per sapere il risultato.
“Buongiorno, mi chiamo Eva, è pronto il risultato delle beta che ho fatto stamattina?”
“Mi faccia controllare…”
Rumore di fogli. Voci in sottofondo.

CazzoCazzoCazzoCazzoCazzo

“Sì, signora. Il valore è ottantatrévirgolaottantasei.”
“Ottantatré? Proprio ottantatrè?” ho detto, scandend bene ogni sillaba.
“Sì, signora. Ottantatrévirgolaottantasei.”

Avrei voluto chiederle conferma un’altra volta, ma temevo di sembrare ridicola.
Comunque poi ho spedito Marito a ritirare la prova cartacea, perché io sono come San Tommaso. Finché non vedo, non credo. Magari la segretaria si era sbagliata a leggere, si era appena scolata un bicchierino di vodka, era diventata improvvisamente miope, voleva farmi uno scherzone…
Oh, io le penso tutte.

E invece… Era tutto vero.
E’ tutto vero.

9 pt. Beta 83,86

CazzoCazzoCazzoCazzoCazzo

Questo numerone, però, da solo non vuol dire una cippalippa di niente. Venerdì dovrò ripetere le beta e non posso che sperare che siano almeno raddoppiate. Poi, lunedì, le farò di nuovo.

E poi…

E poi, non lo so. Lunedì mi sembra lontanissimo. Pure venerdì, se è per questo.

Non so cosa dire, ho paura. Una fottuta paura. Allo stesso tempo, però, voglio godermi questa felicità, anche se è illusoria, anche se poi verrà uccisa dalla realtà bastarda.

Ma facciamo un passo alla volta. E, per ora, sorridiamo.

Oggi è la Festa del Papà. Stamattina non ci ho neppure pensato.
Alla fin fine ho scelto comunque un giorno romantico per scoprire la verità.

E speriamo che la primavera porti finalmente la felicità.

wpid-1395246004677.jpg

Annunci

26 thoughts on “Ottantatrévirgolaottantasei (9° giorno pt)

  1. Cazzi cazzo cazzo ma è fantastico !!! che gioia!!! Come farò ad aspettare fino a venerdì per fare il test adesso che so che ce l’hai fatta….????

    1. Ho avuto dolore al basso ventre i primi giorni… Fastidioso, non insopportabile. Poi questo dolore è scomparso, ed ora è tornato. Sembrano dolori da ciclo! Ho il seno gonfissimo causa progesterone… Ma, per il resto, non sento nulla, sono normalissima… Ragazze però, prima di farmi gli auguri (che apprezzo con tutto il cuore), aspettiamo venerdì!! Non per scaramanzia, a ‘ste cose non ci credo, ma solo perché non voglio esaltarmi troppo!!

      1. Ti capisco benissimo. . Ho letto tutto di te e ti ammiro veramente tanto.. Io non mollero’ se dovesse andare male questa mia prima fivet ma, è veramente dura! Tienimi aggiornata

    1. Grazie… Speriamo bene. Meno male che la segretaria non ha fatto battutacce… Visto che oggi è la festa del papà. Fiuuuu… Le avrei dato un pugno (la segretaria è sempre la stessa del famoso zero virgola zero che ti dicevo!)

  2. vedi che ce l’hai fatta????!!!! bisogna credere in quello che si fa perchè non c’è motivo per cui debba andare sempre e solo male! congratulazioni!

  3. spettacolare… vedi ce l’hai fatta anche tu non bisogna mai smettere di provare !! il mio piccolino è arrivato da due mesi alla quinta icsi…é stata dura anche per noi… ma non sarebbe lui se x noi fosse stato più facile!! un abbraccio S.

  4. …….che figata Eva…….e un bel cazzocazzocazzocazzo ci sta. Sono veramente contenta per te!!! e come già detto tifo per il tuo top-model!!!!
    Come ti ho detto le mie beta di lunedì erano un bello zero… Credevo di averla presa bene ma ieri c’è stato il crollo…credo sia normale, con tutte le domande senza risposta del caso….
    Sono nella fase del “non so se riproverci tanto che mi credo che a me capiterà?, che illusa …” allora sai meglio non riprovarci per non soffrire … ma vedendo che ci sono tante donne che con forza e coraggio ci provano e riescono mi da la forza di rifare almeno un altro tentativo magari a settembre …
    Cazzocazzocazzo….dai Eva sono felice per te…..un forte abbraccio e mi raccomando tienici aggiornate perchè chi ti segue sta incrociando le dita per voi….e scrivere al pc con le dita incrociate non è facile ….

    1. Io sono sempre stata per il riprovare… Ma con i propri tempi. Io ho aspettato un anno prima di riprovare, avevo deciso di rinunciarci. È umano avere paura, cambiare idea, aspettare… L’importante è scegliere il percorso più giusto per se stessi. Il crollo è normale… Quante volte l’ ho vissuto…! Ti auguro di trovare la forza per rialzarti e riprovare. Ne vale sicuramente la pena!

  5. Ooooooooooooooooh gli incrocini hanno funzionato! SEI INCINTA! Pensa solo questo ora, sei incinta, sei ripiena. Visto che avevo ragione? Non bisogna sempre pensare in negativo, e non farlo nemmeno ora. Non pensare al futuro, pensa solo al momento che stai vivendo, ce l’hai fatta! Ora continuiamo gli incrocini perchè queste beta siano più che raddoppiate!

  6. ok non ti faccio gli auguri, rimani coi piedi per terra se ce la fai però…cazzo che bello!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...