Pubblicato in: maternità

Essere mamma significa sfidare i propri limiti

Quando nasce un bambino, nasce anche una mamma.
Si dice così, giusto?
Io non sono completamente d’accordo.
Quando nasce un bambino, nasce una nuova donna. Che è mamma, ma… Non solo.

Cara mamma, anche a te sarà capitato (e succederà ancora!) di arrenderti davanti a certe sfide nella vita. Di non avere più le forze di combattere. Di voler dire “basta”.

Davanti a tuo figlio, no. Questo non succede mai.
Con lui non ti arrendi. Non molli, cascasse il mondo.
Riesci a trovare energie che non credevi di possedere, risorse che mai avresti pensato di custodire dentro di te.
Un figlio ti rende forte e coraggiosa. Una donna nuova, una guerriera!

Un figlio è in grado di farti provare le emozioni più intense che proverai mai in tutta la tua vita.
Sia in positivo, che in negativo, eh!


Un figlio mette a dura prova i tuoi nervi, la tua pazienza, il tuo… Amore. Eh sì, perché avere un figlio significa vedere un pezzo del tuo cuore camminare per il mondo. Un mondo così bello, ma anche tanto ingiusto e infame.
Dare alla luce una creatura significa non avere più pace da quel momento in avanti, perché sarai perennemente in pensiero per quel pezzo di cuore in balia della malvagità del mondo…

Le sfide a cui ti sottopone quotidianamente tuo figlio sono il tesoro più grande che ti potesse capitare.
Non mi credi?

Lui ti sprona a migliorarti, continuamente. A non arrenderti. A trovare la forza per scalare montagne. Credi di fare tutto questo per lui, solo per lui. Credi che un figlio ti prosciughi le energie – e a volte anche io mi sento proprio così: svuotata! Eppure… La verità è che un figlio ti restituisce le forze che gli doni, centuplicate! Sotto forma di amore, un amore immenso!, sotto forma di speranza, di saggezza, di crescita…

Pensa alla forza che tuo figlio ti obbliga a cercare in te, alle risorse che ti spinge a mostrare… Osservati allo specchio… Sei una persona diversa, vero? Totalmente diversa da quella donna che sognava un figlio, o che si accarezzava il pancione con aria sognante!

Non è stato il parto ad attuare questa trasformazione, tu sei cambiata grazie al tuo bambino… Che, giorno dopo giorno, ti ha fatto scoprire un’altra te.

A volte mi fermo a pensare a tutto questo. Io mi sento veramente così. Trasformata da quella piccola vivace creatura che mi ha rivoluzionato il cuore e la mente, che mi ha addolcito la vita, fatto scoprire i miei limiti, mi ha aiutato a capire quali accettare e quali, invece, posso superare… E li supero. Eccome se li supero. Per lui, e per me.

E voi, mamme? Anche voi vi sentite così?

Annunci

Autore:

Finalmente mamma.

2 pensieri riguardo “Essere mamma significa sfidare i propri limiti

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.